Giuseppe Guerrera

guerrera_webPeppe Guerrera è nato a Messina il 26 dicembre 1989. All’età di sette anni ha iniziato a studiare chitarra classica e pianoforte. A dodici anni è stato ammesso al conservatorio di musica “Arcangelo Corelli” di Messina nella classe del maestro Riccardo Motta, sotto la cui guida ha conseguito il Compimento inferiore e medio di Pianoforte con il massimo dei voti e la lode, nell’ottobre del 2013 si è diplomato con 10 e lode e menzione d’onore. Attualmente frequenta il biennio specialistico di pianoforte presso lo stesso istituto.Ha partecipato ad importanti concorsi nazionali come il premio Placido Mandanici a Barcellona Pozzo di Gotto, premio G.Raciti di Viagrande,Premio Carlo Vidusso di Milano, classificandosi sempre ai primi posti ha frequenta molte masterclass tra cui la più importante alla Franz Liszt School di Weimar (Germania), durante la quale ha potuto beneficiare dell’insegnamento e dei consigli di Paul Gulda, figlio del celebre pianiste Friedrich Gulda.
Con un repertorio che privilegia le opere di grandi compositori come Ludwig Van Beethoven, Fryderyk Chopin, Franz Liszt, Sergej Prokofjev e George Gershwin ha tenuto apprezzati concerti per diversi enti musicali.
Si è esibito per il Circolo di Messina nella Chiesa di Santa Maria Alemanna, per l’ associazione Bellini di Messina con l’orchestra fiati diretta dal M° Lorenzo della Fonte al Palacultura Antonello. Nell’estate 2011 ha collaborato con il Festival Taormina Arte come tastierista per la realizzazione dell’opera di Nicola Piovani Padre Cicogna per l’associazione Filarmonica Laudamo con l’orchestra sinfonica del M° Antonino Fogliani e con il duo assieme al Soprano Amalia Santamaria presso la galleria d’arte contemporanea per l’ Agimus di Taormina nella Saletta della Cultura” San Francesco di Paola” e ha partecipato al Festival John Cage “oltre il silenzio”, tenutosi a Messina nel 2012. Si dedica anche all’attività cameristica e suona nell’orchestra del Conservatorio Corelli.Parallelamente agli studi classici porta avanti i suoi progetti di musica moderna,frequenta il corso di organo Hammond presso “AREA music institute” di Palermo sotto la guida del M° Fabio Badalamenti. Con il suo gruppo di musica funky “TOOMAS” vincono il secondo premio del festival nazionale dei conservatori di Frosinone lasciando alle spalle numerosissime band provenienti da tutti conservatori d’Italia.
Tra le sue collaborazioni vi è quella con Mimmo Cavallo, famoso cantautore pugliese, con il quale si è esibito al giardino corallo di Messina all’interno dell’evento “Sound Ribelle”. Nell’estate 2013 è la volta del “G3 dello stretto” evento rock tenutosi all’arena fiera condividendo il palco con tre importanti chitarristi messinesi come Renato Villari, Gianfranco Fichera e Nicola Costa (chitarrista di Fiorella Mannoia,Patty Pravo)
Nell estate del 2014 è il direttore musicale del musical di Jonathan Larson “RENT” prodotto dalla compagnia “Buona la Prima” esibendosi tra al Auditorium Palacultura di Messina, al castello di Milazzo e al teatro Trifiletti di Milazzo. A settembre del 2014 è il tastierista dell’evento Music-all party svoltosi al teatro Brancaccio a Roma diretto dal maestro Dino Scuderi, in questa occasione suona con Christian de Sica, Brignano, Giampiero Ingrassia, Manuel Frattini e altri protagonisti del mondo del musical Italiano.
Nell’inverno 2015 frequenta il corso di direzione di orchestra fiati sotto la guida del M° Lorenzo della Fonte presso il Conservatorio Corelli di Messina e in estate a Nus (AO) dirigendo l’orchestra fiati di Nus.
A settembre 2015 al Teatro Brancaccio Di Roma è il tastierista degli “Oscar Italiani del Musical” prodotto dall’ ENPI diretto dal M° Dino Scuderi Regia di Marco Simeoli e Condotto da Giampiero Ingrassia e Serena Rossi, si esibisce con Cristian De Sica, Lorella Cuccarini, Giò di Tonno. Attualmente è docente del metodo innovativo Yamaha di pianoforte e tastiera presso ScalaMaggiore di Messina.